EutOrto. Punto.

3

Posted by francesca de dominicis | Posted in Comunicazioni, Diario, Eventi | Posted on 18-01-2016

Tag:, ,

Buongiorno mondo, finalmente ci sono riusciti… e via il cancello e la casetta. Non possiamo dire che non ce lo avessero promesso!

EutOrto è invitato non gentilmente a trovarsi un’altra casa. Forse è meglio anche per noi che necessitiamo di una piccola oasi dove ritrovarci e stare sereni non di un ambiente malsano.

Sono immagini dolorose. Anche se negli ultimi tempi, dopo il distacco dell’acqua, molti di noi hanno avuto difficoltà a lavorare in quelle condizioni, la comunità che abbiamo creato 6 anni fa è ancora viva e unita. Abbiamo bisogno di amore non di odio. Di fratellanza non di ostilità.

La solidarietà ce l’hanno dimostrata in molti. EutOrto è EutOrto ovunque. Punto.

Image00001 Image00002 Image00003 Image00004 Image00005 Image0006

Tempo tiranno

0

Posted by francesca de dominicis | Posted in Comunicazioni, Diario | Posted on 17-02-2014

Tag:,

Tempo meteorologico e tempo fisico. Tutto contro. Stiamo seguendo dei corsi di formazione le cosiddette Politiche Attive del Lavoro e poco tempo resta per l’orto. Certo il clima non ci ha aiutato neanche nel poco tempo libero: la pioggia caduta per due mesi e il freddo non hanno aiutato il lavoro in campo. Il terreno ridotto ad acquitrino praticamente impossibile da lavorare.

Poi esce il sole. Si va a verificare e si trovano le solite sorprese ormai a noi “care”. La rete ridotta ad un colabrodo, le tracce di qualche simpaticone che ha fatto un giro in quel che resta della casetta e frugato nelle borse alla ricerca di chissà quali tesori.

Tra poco torniamo in campo, state tranquilli, così non vi sentite soli e se volete venirci a trovare fatelo, ma non come ladri.

…e il cancello?

1

Posted by francesca de dominicis | Posted in Diario | Posted on 09-02-2011

Tag:, ,

Mancano i soldi (un po’ a tutti in verità, ndr) per acquistare il cancello e chiudere la meravigliosa recinzione del nostro orto. Così si è deciso di costruirlo da noi. Che ci vuole, si son detti gli uomini: un telaio e dei pali in croce. Ma non contenti guardate che lavoretto hanno realizzato.

Ecco il racconto per immagini dalla costruzione alla messa in opera.

Recinzione sia

2

Posted by francesca de dominicis | Posted in Diario | Posted on 25-10-2010

Tag:,

Oggi dopo una pioggia torrenziale il terreno era fangoso, quindi niente raccolta olive.
Abbiamo iniziato la recinzione dell’orto. Nei giorni scorsi infatti si era completata la fase di innesto dei pali di rinforzo agli angoli.

Le immagini raccontano meglio di mille parole il lavoro dei prodi contadini che sfidano le intemperie perché nulla li può fermare.


Venerdì, sabato e…

2

Posted by francesca de dominicis | Posted in Diario | Posted on 04-10-2010

Tag:, , , , , ,

E’ stata una settimana veramente intensa per l’orto e i contadini.
Giovedì sono arrivati i pali per la recinzione dell’orto. I ragazzi dell’ultimo anno, i nostri tutor, hanno portato il trattore con la trivella per creare l’alloggio dei pali.

Sono arrivati anche i carciofi: ci è stato consigliato di piantarli lungo la recinzione. Le due attività, quella dei pali e la carciofaia, si sono un po’ sovrapposte ma si è riusciti comunque a gestirle.

La carciofaia ci voleva, fa proprio tanto orto invernale!

Venerdì, mentre continua l’impianto dei pali, la semina di altre colture autunnali e il lavoro di pulitura dell’uliveto, alcune “contadine” hanno “pigiato” l’uva nera, raccolta nei giorni scorsi nel vigneto vicino all’orto, a mano e preparato il mosto.

E’ venuto a trovarci uno studente danese di giornalismo fotografico interessato alla nostra attività. Parla solo inglese e noi abbiamo sfoderato le nostre conoscenze linguistiche.

Poi alle 17.45 Gloria, Adriano e Rina, insieme a Gianluca Peciola,  sono stati ospiti della trasmissione Bussola d’Oro in onda su GoldTV tutta dedicata all’EutOrto, come seguito di una vertenza ormai in marcia da un anno e mezzo, ed occasione per parlare degli orti urbani e comunitari come modello da replicare a Roma, un po’ indietro rispetto al resto d’Europa.

Sabato si è continuato a seminare e ripulire pazientemente l’orto da tutte le erbette e erbacce che crescono intorno alle colture. Abbiamo aggiunto carote, prezzemolo, valeriana (o songino) mentre si continuava a preparare i corridoi di semina (80 cm per la semina e 30 per camminare) con precisione maniacale per evitare rimproveri dai colleghi contadini.

E domenica? Siamo passati ad innaffiare e poi un po’ di riposo.

fotografie e testi © copyright EutOrto 2010 - 2015 tutti i diritti riservati

Associazione di promozione sociale “EutOrto” CF:97769110582